Fardelli orgoglioso del lavoro rivoluzionario del Presidente Zingaretti

Fardelli orgoglioso del lavoro rivoluzionario del Presidente Zingaretti

“Spilabotte, Ranaldi e Cerquozzi, il voto necessario per la provincia di Frosinone. Corro con loro e per loro”

“Zingaretti? Un voto necessario”. Il consigliere regionale Marino Fardelli, è candidato al Consiglio regionale. “Sono orgoglioso di far parte della squadra di Nicola Zingaretti e sono convinto che il lavoro svolto sia stato davvero rivoluzionario per questa Regione Lazio”. Il consigliere regionale, candidato nella lista del Pd, domani (venerdì 2 marzo), pronuncerà il suo appello da Cassino, presso la sala convegni del complesso La Campagnola.

“Un appello a tutta la provincia di Frosinone dove in questi anni ho incontrato persone, associazioni, amministratori, sindaci. Dove in questi cinque anni ho ascoltato istanze che ho portato in Regione, dove ho conosciuto questioni, criticità, dove mi sono confrontato, dove ho vissuto intensamente ogni giorno tra il mio territorio e il Consiglio regionale”. 34 proposte di legge, 18 mozioni, 13 risoluzioni, 26 ordini del giorno, 58 interrogazioni, maggiore produttività con 65 interventi registrati, così come anche riportato dal quotidiano La Repubblica, e con il 95% delle presenze in aula, sono i dati del consigliere regionale Marino Fardelli per il quale Francesco Scalia e Peppino Petrarcone negli ultimi giorni hanno lanciato un appello.

“Marino ha raccontato con passione e puntualità i cinque anni di amministrazione passati al fianco di Zingaretti e mettendo a frutto il lavoro di squadra di questi anni passati insieme tra proposte e risultati, ha preso impegni concreti e realistici per i prossimi 5 anni di Governo del Lazio, che meritano attenzione e fiducia da parte dei cittadini” ha affermato il senatore. “Sto personalmente verificando l’entusiasmo che c’è per la riconferma di Nicola Zingaretti e di Marino Fardelli che in questi cinque anni hanno ben operato per questo territorio e per la provincia di Frosinone – ha affermato Peppino Petrarcone –  I dati sulla sua assiduità e sui suoi interventi confermano l’impegno di Marino e soprattutto i risultati ottenuti in tanti settori tra i quali anche le politiche del lavoro. Sarebbe un peccato perdere questa esperienza positiva per il nostro territorio che ha rilanciato il ruolo e l’immagine della Regione Lazio che, come ricorderete, veniva da una esperienza fallimentare e scandalosa della gestione Polverini. La Regione è ripartita e con essa tutta la nostra provincia. Marino Fardelli si è impegnato al fianco dei cittadini e merita di continuare a farlo. In questi giorni tutti fanno un appello al voto utile ed io mi permetto di fare il mio appello al voto utile ma soprattutto al voto necessario” .

Alla serata di chiusura della campagna elettorale sarà anche la senatrice Maria Spilabotte che insieme a Marino Fardelli ha percorso non solo queste settimane di campagna elettorale, ma tutti i cinque anni di governo, creando una squadra di lavoro che anche per il nostro territorio ha connesso Governo e Regione. Chiusura di campagna con Barbara Caparrelli, la compagna di viaggio per le elezioni al Consiglio regionale e Gianrico Ranaldi, il candidato alla Camera che Fardelli sostiene passo passo in tutti i suoi incontri per l’area sud. “Gianrico Ranaldi e Francesca Cerquozzi sono i candidati che sostengo con forza e per i quali sto correndo questa campagna elettorale”.

Intanto è di ieri lo sblocco dal Cipe di 370 milioni di euro destinati alla Regione Lazio. “Una svolta per tutto il territorio regionale – afferma Fardelli – una vittoria che si concretizza per il rilancio dell’economia e la messa in sicurezza di settori stradali, per i trasporti, la tutela ambientale passando per la formazione e le grandi infrastrutture. In questi giorni la Regione non si è fermata. Di fronte all’emergenza maltempo abbiamo fermato la campagna elettorale e il Presidente Zingaretti ha stanziato 4 milioni di euro per i comuni in difficoltà.

Con l’avvio della fine del commissariamento sono stati sbloccati fondi per 4,8 milioni di euro per l’ospedale Spaziani di Frosinone. La Regione Lazio c’è anche a fine legislatura, non ha lasciato neanche un giorno non lavorato”. Il consigliere regionale Marino Fardelli è un fiume in piena di informazioni: “Non abbiamo fatto conoscere tutto quello che è stato fatto e in queste settimane, incontrando centinaia di persone, ho portato la vera Regione Lazio, quella che non può tornare nelle mani di chi l’aveva distrutta.” La chiusura della campagna elettorale è per venerdì 2 marzo alle ore 20.30 presso La Campagnola di Cassino.

2018-09-26T23:57:48+00:001 marzo 2018|