Da ¡eri a Frosinone è entrato ¡n vigore il nuovo orario invernale del trasporto pubblico locale.

Diverse le novità apportate al servizio in vista dell’inizio dell’anno scolastico 2017/2018.

Per quanto riguarda il trasporto extraurbano gestito dalla Cotral, dopo l’ordinanza sindacale di divieto di transito degli automezzi non conformi alla vigente normativa di emissioni in atmosfera, per quest’anno non ci saranno problemi.

Cotral, infatti, ha rinnovato la flotta con autobus ecologici: tra Frosinone, Sora e Fiuggi saranno quarantacinque i nuovi mezzi che la società ha messo a disposizione.

Gli studenti, pertanto, non saranno costretti a trasbordare sulle navette della Geaf per poter raggiungere gli istituti scolastici del capoluogo. Il provvedimento emanato lo scorso anno da Nicola Ottaviani ammetteva l’ingresso in città, nella zona a traffico limitato, solamente dei mezzi Cotral di tipo ecologico.

Anche la Geaf nell’ultimo periodo ha rinnovato i veicoli, attraverso l’adozione di navette euro 5, euro 6, a metano ed elettriche.

Tali iniziative sono finalizzate ad abbattere le polveri sottili.

Frosinone, infatti, è una delle città più inquinate d’Italia.

Nel 2017 sono stati già 52 gli sforamenti registrati dalla centralina della stazione.