“Zingaretti mantiene gli impegni presi e 90 precari vengono stabilizzati.

Grazie al difficile lavoro di risanamento dei conti della sanità regionale messo in atto dal Governo Zingaretti, abbiamo ottenuto un altro importantissimo risultato.

Con la pubblicazione all’Albo Pretorio della ASL di Frosinone della delibera aziendale n. 1370 del 29/08/2017 si è proceduto alla stabilizzazione dei primi 90 ausiliari specializzati in servizio ormai da anni presso i nostri presidi ospedalieri.

Un impegno ed un lavoro che continueremo a proseguire nei confronti delle ulteriori 24 unità, già confermate in servizio, che vedranno la propria stabilizzazione nei primi mesi del 2018.

Un atto che conferisce il giusto riconoscimento a tanti operatori che nel corso degli ultimi 10 anni hanno assicurato il proprio lavoro con dedizione ed impegno pur in assenza di certezze contrattuali.

La stabilizzazione è una risposta concreta alle necessità di una sanità che era disastrata e nella quale, invertendo la rotta, oggi la Regione Lazio è tornata ad investire.”

Queste le dichiarazioni del Consigliere Regionale Marino Fardelli